ASSOCIAZIONE AMICI DEL MUSEO PEPOLI  -  Trapani

 

I mercoledì al Museo

Incontro del 27 aprile 2016 “ Il Museo e la città
 

Trapani come era. (Parte del pavimento maiolicato conservato al museo. Clic sull'immagine per vederla intera).

 Trapani come è

 

Nell’ambito delle attività programmate dall’Associazione Amici del Museo Pepoli per l’anno 2016 si è svolto, alla presenza di un numeroso pubblico di soci, operatori turistici ed appassionati della storia cittadina, il primo degli incontri tematici I mercoledì al Museo avente come tema “ Il Museo e la città “.
Nella saletta didattica del Museo la prof.ssa Lina Novara, presidente dell’Associazione Amici del Museo Pepoli, ha illustrato il percorso della successiva visita guidata, evidenziando, con l’ausilio di numerose immagini, i legami tra alcune opere custodite nel Museo Pepoli e la città di Trapani così come appare ai giorni nostri.
Particolare coinvolgimento ha suscitato poi negli intervenuti , durante la visita guidata dall’arch. Maria Candela nelle sale del Museo, il raffronto fra Trapani odierna e quella che appare nel pavimento maiolicato settecentesco e nello ” sciupato disegno ”.
Particolare attenzione c'è stata, tra i presenti, per l’illustrazione della storia e dei contenuti, effettuata dal socio dott. Michele Giacalone, della lapide commemorativa apposta dai corallai sulla facciata della chiesa di Santa Lucia, oggi conservata in parte al Museo Pepoli e in parte presso la Biblioteca Fardelliana. (La chiesa è ancora esistente nella omonima via, ma chiusa da parecchi anni).

 

      Trapani come era