ASSOCIAZIONE AMICI DEL MUSEO PEPOLI  -  Trapani

 

DECENNALE DELLA FONDAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE

Perché la società contemporanea ha bisogno dei musei?

CONFERENZA DELLA DOTT.SSA ALESSANDRA MOTTOLA MOLFINO

16-12-2017

 

Vedi altre foto

Sabato 16 dicembre 2017 l’Associazione Amici del Museo Pepoli ha avuto l’immenso piacere di ospitare, nei locali dello stesso museo, un ospite d’eccezione nella persona della dott.ssa Alessandra Mottola Molfino , storico dell’Arte e museologa, già direttore del Museo Poldi Pezzoli di Milano, che ha concluso le celebrazioni per il decennale della suddetta associazione.
Dopo i saluti dell’arch. Luigi Biondo, direttore del Museo Pepoli, e della prof.ssa Lina Novara, presidente dell’Associazione, alla presenza di un folto e qualificato pubblico, la dott.ssa Mottola Molfino ha relazionato sul tema “Perché la società contemporanea ha bisogno dei Musei”.
Dando prima una spiegazione del concetto di museo, la relatrice ha evidenziato la definizione che dello stesso viene data nello statuto dell’International Council of Museums: un’istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo, aperto al pubblico compie ricerche che riguardano le testimonianze materiali ed immateriali dell’umanità e del suo ambiente; le acquisisce, le conserva e, soprattutto, le espone ai fini di studio, educazione e diletto.
Con riferimento all’Italia e ad uno dei numerosi ambiti cui il museo può riferirsi, ha ricordato che il “Codice dei beni culturali e del paesaggio”, lo definisce struttura permanente che acquisisce, cataloga, conserva, ordina ed espone beni culturali per finalità di educazione e di studio mettendo in risalto l’aspetto educativo dei musei nella società contemporanea.