ASSOCIAZIONE AMICI DEL MUSEO PEPOLI  -  Trapani

<==   Copertina   1   2         ==>

MUSEO REGIONALE AGOSTINO PEPOLI

 

 

 

 

 

Pianta del Museo (si può accedere anche facendo click sui numeri sotto le figure)

Informazioni: orario, biglietti, indirizzo, telefono, e-mail.


S. Francesco riceve le stimmate -
Tiziano, sec XVI
(12)

Caterina tra angeli e santi, già nella chiesa sede della Confraternita di Sant’Antonio Abbate, riferito ad un anonimo maestro siciliano denominato Maestro del Polittico di Trapani, attivo tra la fine del Trecento e gli inizi del Quattrocento, e l’intensa Pietà del napoletano Roberto di Oderisio, seguace di Giotto, in cui le suggestioni della pittura giottesca convivono con l’elegante linearismo ereditato dalla pittura senese.

Alla mano del pittore viterbese Antonio del Massaro detto il Pastura sono riferite le tre tavole, già parte di un polittico smembrato, raffiguranti La Madonna in trono con Bambino, San Pietro e San Francesco d’Assisi, che nell’elegante linearismo delle figure presentano numerose affinità con la maniera del Pinturicchio, il grande pittore perugino con il quale il Pastura collaborò nella decorazione degli appartamenti Borgia in Vaticano. Nel percorso espositivo numerose le tele riferibili ai grandi maestri del Seicento napoletano e meridionale, dal Ratto d’Europa di Bernardo Cavallino alla sensuale Maddalena di Andrea Vaccaro. Al pennello del grande maestro veneto Tiziano Vecellio viene attribuito il San Francesco riceve le stimmate, un tempo nella chiesa di San Francesco d’Assisi a Trapani, in cui la drammaticità del sacro evento sembra riflettersi nelle intense tonalità del cielo, squarciato dai bagliori luminosi dell’alba. Di particolare interesse il piccolo bozzetto del Monumento equestre di Carlo II, unica opera in bronzo del grande scultore barocco palermitano Giacomo Serpotta ed unico documento esistente del monumento al sovrano borbonico eretto a Messina nel 1679 e distrutto durante i moti del 1848.

Allegoria della Terra - Abraham Brueghel, sec. XVII (11)

S. Giovanni Battista - Giovan Battista Caracciolo, sec. XVII (7)

 

Veduta ideata - Leonardo Croccorante sec. XVIII (9)

 

Monumento di carlo II (bozzetto) - Giacomo Serpotta, sec XVIII (10)

 

Il nome di Gesù - Giuseppe Alvino, 1582 (12)

 

 

                                                                                                                                                                      Cliccando sulle foto è possibile vederle ingrandite

<==   Copertina   1   2    3         ==>